Fondation Barry_3

Fondazione Barry, l’allevamento trecentenario dei cani San Bernardo

Nel 2005 la Fondazione Barry ha rilevato dai canonici del colle del Gran San Bernardo l’ allevamento trecentenario di cani San Bernardo, il cane nazionale svizzero, a Martigny, a pochi km dal confine tra Italia e Svizzera.

Come si legge nel loro sito internet, «la Fondazione ha il compito di perpetuare l’allevamento più che trecentenario nel luogo d’origine dei San Bernardo e di preservarne la particolare varietà. In linea con la tradizione del Gran San Bernardo, la Fondazione alleva soprattutto cani a pelo corto. Ogni anno, una ventina di nuovi cuccioli arricchisce l’albero genealogico dei Barry del canile. Un team formato da guardiani professionali di animali, da un veterinario e da uno specialista della razza veglia al benessere dei cani e al loro sviluppo ottimale.»

Fondation Barry_2

La Fondation Barry deve il suo nome al leggendario cane da valanga Barry, l’archetipo dei cani di salvataggio. Visse dal 1800 al 1814, e la storia narra che salvò la vita a più di 40 persone, ma a la storia dei cani San Bernardo è ben più antica. Secondo le cronache, sul Passo del Gran San Bernardo, a 2469 m sul livello del mare, nel XI secolo dei canonici fondarono un ospizio per fornire riparo a viandanti e pellegrini. In quel luogo già dalla metà del XVII secolo venivano tenuti grossi cani da montagna per la sorveglianza e la protezione. I cani furono presto impiegati come accompagnatori e soprattutto per il salvataggio dei viandanti perduti nella neve e nella nebbia, salvando la vita a numerose persone in difficoltà tra le nevi delle alte montagne.

 

Attualmente la Fondazione è attiva con numerosi progetti e attività sociali, che vanno dalla pet therapy, con programmi studiati su misura a seconda delle necessità, alle visite con i cani presso scuole, case di riposo per stimolare l’interazione uomo/animale, e inoltre ha un ricco programma di attività pedagogiche con gli animali a breve e lungo termine.

Fondation Barry_1

Dal sito internet si evince inoltre che «la Fondazione Barry è membro del Club svizzero dei San Bernardo ed è riconosciuta come fondazione di pubblica utilità. In quanto istituzione che alleva i cani in modo esemplare, la Fondazione ha ricevuto il marchio di qualità Certodog».

La mission della Fondazione è in primis assicurare la sopravvivenza dei cani del Gran San Bernardo tramite un allevamento che si basi su nozioni etiche e scientifiche; inoltre il mantenimento dei cani nel loro luogo d’origine, il Passo del Gran San Bernardo; infine rendere noto che i cani San Bernardo rappresentano un bene culturale svizzero, ma anche un simbolo dell’amicizia tra cane e uomo.

Fondation Barry, Rue du Levant 34, 1920 Martigny (CH)

Sito web: fondation-barry.ch

E-mail: info@fondation-barry.ch

Telefono: +41 5831 77700

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *