feng shui 1_600

Il Feng Shui a Maison&loisir 2020

«Osservare un ambiente con gli occhi di chi ha studiato Feng Shui vuol dire avere un punto di vista ulteriore, una nuova apertura mentale che ti chiarisce, a volte improvvisamente, certe dinamiche a cui prima non sapevi dare interpretazione né risposta». Ivana Bo e Lucia Di Gregorio, in questa disciplina, hanno trovato un completamento al loro background professionale, nel settore dell’arredamento Ivana e nel campo architettonico Lucia.

Le due consulenti lavorano indipendentemente su tutto il territorio italiano ma anche all’estero e per la prima volta quest’anno hanno deciso di unire le loro forze e conoscenze per partecipare alla loro prima edizione di Maison&Loisir.

Consapevoli del fatto che ancora del Feng Shui non si conosce molto e «spesso quel che si sente o si legge è legato più che altro ad una scorretta e sviante pubblicità», presentano al pubblico del Salone dell’Abitare di Aosta questa antica disciplina cinese, spiegando quali siano gli innumerevoli vantaggi nell’usufruirne e, soprattutto, quando e perché conviene avvalersi di una consulenza, sia essa in ambito residenziale o lavorativo.

«Lo spazio che ci circonda ha una forte influenza su di noi, sul nostro umore e di conseguenza sul nostro benessere psicofisico – spiegano le due professioniste -. Usare il Feng Shui vuol dire progettare e/o modificare a nostro favore i luoghi a noi più vicini, in maniera tale che le informazioni rimandateci dall’ambiente siano volte a supportarci il più possibile. A volte piccoli interventi all’interno della nostra casa possono davvero rendere la vita quotidiana molto più semplice e piacevole, e lo stesso vale per gli spazi dove lavoriamo (siano essi uffici, studi, negozi) rendendo la nostra attività più produttiva e meno stressante».

feng shui 2_600

Consulenze personalizzate e incontri a tema

All’interno della Fiera, oltre ad essere presenti con uno spazio riservato volto ad accogliere chiunque voglia chiedere una consulenza o semplicemente saperne di più, Ivana e Lucia si alternano allo sportello consulenze da giovedì 30 aprile a domenica 3 maggio dalle 12 alle 14. Portando le planimetrie e le foto delle case/ambienti lavorativi da esaminare, i visitatori possono avere qualche consiglio di Feng Shui. Queste mini-consulenze sono completamente gratuite e possono essere richieste anche direttamente al loro stand.

Sono inoltre previsti alcuni «Rendez vous con il Feng Shui» (allo stand alle 18), con il seguente programma:

  • Giovedì 30 aprile: Il colore nelle nostre case.
  • Venerdì 1 maggio: La posizione della camera da letto.
  • Sabato 2 maggio: Scegliere la casa adatta.
  • Domenica 3 maggio: L’orientamento ideale per una scrivania.

 

Contatti

Ivana Bo, cellulare 339.2795589, e-mail feng.qi.ivrea@gmail.com, pagina Facebook Feng Qi – energie di vita .

Lucia Di Gregorio, cellulare 340.2289241, e-mail architettura@luciadigregorio.it, sito web www.luciadigregorio.it.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *