Angelo Lussiana, Battito Cartoniaco

Angelo Lussiana, l’altra faccia del cartone

«Angelo Lussiana è un designer indipendente, auto produttore: il suo materiale preferito è il cartone.

Affascinato dalle potenzialità intrinseche del cartone, l’artista è capace di trasformare questo materiale, povero in origine, in contemporanei oggetti di design, raffinati e funzionali.     

Praticità ed eleganza: sono questi i due principi a cui Angelo Lussiana rimane fedele durante le fasi di progettazione e di realizzazione. Ciascun oggetto, infatti, per essere tale deve necessariamente mantenere le sue peculiarità in sede di utilizzo. Borse e accessori dovranno, pertanto, continuare ad essere comodi e morbidi; gli oggetti di arredamento essere necessariamente robusti.

Per fare ciò la pratica seguita dall’artista è quella di sezionare il cartone in un’infinità di listarelle aventi uno spessore tra i 5 e i 7 mm che, ruotandole di 90°, vengono accostate une alle altre andando lentamente a comporre la fisionomia dell’oggetto. 

Quella che Angelo Lussiana sfrutta è l’altra faccia del cartone, quella che mostra le altrimenti nascoste onde: inaspettatamente decorative, vellutate e resistenti agli urti.

È un processo di lavorazione lungo e meticoloso, che rende ciascun oggetto un esemplare unico».

Dott.ssa Elisabetta Silvello –Storica dell’arte – Associazione Culturale Galfer20

 

Angelo Lussiana, Gaudì
Angelo Lussiana, Gaudì

 

Artista e creativo poliedrico, è passato dalla scultura su sassi alle fusioni in bronzo, senza tralasciare ceramica e legno, e solo recentemente, da circa sei anni, è passato dalla lavorazione del legno a quella del cartone: ciononostante, Angelo Lussiana ha imparato in fretta a dominare il nuovo materiale, a ricavarne oggetti per esso inusuali tanto da affermarsi in più occasioni ed è sempre molto attivo nel partecipare ad eventi e manifestazioni.

Angelo Lussiana, Brigitte
Angelo Lussiana, Brigitte

 

Roma 2014 –  Maker Fair internazionale –  premio “Blue Ribbon” per artigianato d’eccellenza.
Nazzano 2015 – Concorso “Il sapere delle Mani” – primo premio per “Borsetta BRIGITTE”
Nazzano 2016 – Concorso “Il sapere delle Mani” – primo premio per “Tavolino GAUDI’”
Pisa 2016 – Concorso “Diamo colore al ritmo del cuore” – premio Hera per “Battito Cartoniaco”
Orvieto 2016 – evento “Biennale dell’eresia”  installazione permanente “Il pendolo dell’Eresia”, riproduzione in cartone del pendolo di Galilei, funzionante, misure 2mt di altezza 60x140cm di base,
Lipsia, Germania,2017 – installazione permanente “Non Eris nec Fuisti”

Angelo Lussiana, Lampada SWITCHA
Angelo Lussiana, Lampada SWITCHA

 

www.angelolussiana.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *