aosta171SD

Il Ri.U.So della città storica, convegno ad Aosta

S’intitola «Il Ri.U.So. della città storica tra progetto e vincolo: esempi, riflessioni, proposte» ed è il convegno in programma venerdì 22 aprile alle ore 13.45 a Maison&loisir, il Salone dell’Abitare di Aosta, che attribuisce 6 crediti per la formazione continua ad architetti e ingegneri. Iscrizioni entro il 14 aprile sul sito www.ordinearchitettivda.org (per gli architetti) e tramite e-mail a comunicazione@projexpo.it (per gli ingegneri).

«I processi di Ri.U.So. (Rigenerazione Urbana Sostenibile) – si legge nella presentazione – che in anni recenti hanno caratterizzato le maggiori città europee, si sono contraddistinti per una prevalente attuazione quali interventi di completamento dei tessuti inedificati marginali all’impianto cittadino, di sostituzione di strutture industriali dismesse e, in alcuni casi, di demolizione e ricostruzione di brani di città fatiscenti o inadeguati alla fruizione.

Attraverso l’analisi e il confronto con una serie di casi concreti si confronteranno le possibili prassi e procedure capaci d’innescare un percorso virtuoso di rigenerazione e recupero della città storica, coerente con la propria identità, ma capace di confrontarsi positivamente con una società in costante evoluzione che non ha paura d’innovazione e sperimentazione.

Questo nella convinzione che l’attenta e appassionata conoscenza dei luoghi e la capacità di progettare il proprio futuro, possano essere gli elementi sui quali fondare un nuovo sviluppo urbano che faccia delle città italiane il centro del nostro futuro».

Intervengono: Sergio Togni, presidente Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta, Fulvio Centoz, Sindaco di Aosta, Simone Cola, CNAPPC, Alberto Cecchetto, Università IUAV di Venezia, Vincenzo Latina, Facoltà di Architettura di Siracusa e premio Architetto Italiano 2015, Roberto Domaine, coordinatore Dipartimento Soprintendenza per i Beni Culturali della Valle d’Aosta, segue tavola rotonda «Quali strategie per il futuro di Aosta?» e dibattito finale. L’organizzazione del convegno è curata da Sandro Sapia, consigliere dell’Ordine degli Architetti della Valle d’Aosta. Info 0165.261987, e-mail info@ordinearchitettivda.org.

locandina_Ri_U_So

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *