elvis_aristide_bazongo-SD

Maison&Loisir e associazione Tamtando per il centro Aniké

Il progetto Aniké è un esempio di cooperazione culturale tra Italia e Burkina Faso, nato nel 2006 dall’incontro tra Tamtando, formazione musicale afro pop e world, diretta da Marco Giovinazzo, e musicisti burkinabé. Il risultato tangibile è il centro culturale Aniké a Bobo Dioulasso, avviato nel 2010 anche grazie al sostegno della presidenza del Consiglio della Valle d’Aosta e alla “charte d’amitié” siglata con la città di Aosta. È un centro di formazione, incontro, scambio e contaminazione culturale rivolto a tutti i giovani e si propone di favorire la crescita economica e sociale attraverso mostre, corsi musicali, stage, vacanze studio, spettacoli, produzioni discografiche. La scuola consente di approfondire la conoscenza dell’arte africana e genera contaminazioni artistiche che avvicinano i giovani di ogni continente. La diversità diventa occasione di crescita, spezza l’incomunicabilità e apre al dialogo.

Un sodalizio sincero è quello stretto con Elvis Aristide Bazongo, pittore nato in Burkina Faso, a Bobo Dioulasso nel 1974, vincitore nel 2012 del “Grand Prix National du Burkina” con un’opera esposta al Museo Nazionale di Bobo Dioulasso. Il ricavato della vendita delle opere di Elvis Aristide Bazongo serve a sostenere il progetto Aniké. Per informazioni contattare marcoprogettoanike@gmail.com.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *